Patente nautica | Agenzia e Scuola nautica Albatros Rimini Patente nautica corsi di vela

DIARIO DI BORDO: NEI MIGLIORI CINEMA: CAPODANNO A KOH LIPE

THAILANDIA 2014/15 | CAPITOLO 5
Capodanno 31/12/2014


Entriamo nell'arcipelago delle Butang e andiamo ad ancorarci a Sud di Koh Lipe.
Dopo qualche difficoltà con l'ancoraggio (si è rotto un anello della catena a bordo di Chinon e abbiamo dovuto recuperare l'ancora incastrata sotto due rocce), sbarchiamo con i tender su questa bellissima spiaggia. Ci sono diversi locali sul mare e un'unica stradina che risale verso il centro dell'isola.

Non ci sono auto.

La cosa più bella di trovarsi al caldo per brindare all'arrivo del nuovo anno è che puoi stare con i piedi scalzi.

Affondare i passi nella sabbia, mangiando intorno a tavolini di plastica, gustando deliziosi pescioni dell'oceano.
Siamo dei privilegiati, sembra il titolo di un film CINEPANETTONE; Capodanno a Koh Lipe.

Ci troviamo più a EST e dunque i brindisi all'anno che verrà sono anticipati di ben 6 ore rispetto all'Italia.

Le luci dei fuochi artificiali illuminano tutta la baia ed è una bella festa. Tutti sorridono, musiche prevalentemente reggae provengono dai chioschetti locali.
Musica, gente che ha voglia di divertirsi e qualche birretta sono sempre un cocktail vincente per allietare una serata.

E' una regola internazionale e resta valida in ogni paese e per ogni cultura.
L'indomani dedicheremo la mattinata a rimpinguare la cambusa di verdura e frutta, manghi, papaye, bananine, ananas.

Qui la frutta sembra che custodisca un segreto, se chiudi gli occhi e assapori pare di sentire il gusto del sole.

Leggi il CAPITOLO 6...sul mistero delle cascate invisibili.