Il tuo nome sul mare

E tu, come la chiameresti?

Pensa al nome ideale da assegnare ad una barca e scrivilo, inviandoci una e.mail info@agenzia-albatros.it oppure commentando i post su Twitter o Facebook.

Raccontaci anche perchè lo hai scelto e la storia che racconta il nome.

Il più bello verrà selezionato e diventerà il nome di battesimo del nuovissimo BAVARIA 37 CRUISER in arrivo a dicembre a Rimini.

Libera la tua fantasia e proponi "IL TUO NOME SUL MARE", puoi ricevere un invito gratuito a bordo del BAVARIA 37 per un intero week-end, con imbarco a Rimini dal venerdì sera e sbarco domenica sera.

Nel 2016 dunque, una nuova creatura si aggiungerà alla flotta per "iniziare" al mare tanti nuovi giovani comandanti e per rinnovare la flotta charter con barche all'avanguardia per le vostre vacanze estive.

Questo non è un concorso a premi.
Non si vince nulla.
E' un modo per solleticare la fantasia di tanti amanti del mare.

E' una possibilità data a tante persone, di assegnare un nome ad una barca.
Quello che ci piacerà di più verrà appiccicato sulla poppa del nostro nuovo Bavaria 37 Cruiser.
Oltre alla comunicazione c'è un vero motivo nobile e romantico in questa pagina.
Saremo dunque grati a colui che avrà il nostro stesso gusto e lo inviteremo a Rimini per trascorrere un week-end a bordo della barca alla quale insieme abbiamo dato vita!

Restate collegati la prossima chiamata sarà un Mega Raduno con tanto di festa per il varo...
Stand By sui canali Albatros.

ECCO LA TOP FIVE CHE ABBIAMO SCELTO

1 DIOMEDE
Carissimi, il battesimo è sempre una splendida festa di vita ed il benvenuto ad una nuova creatura umana o marina che sia è motivo di gioia condivisa.
Mi permetto anche io di suggerire un nome; per le mie inclinazioni mi piace tenere conto della tradizione e legarlo anche ai simboli caratteristici del proprietario.
Da ultimo l’araldica marinaresca consente da tempo l’utilizzo di nomi maschili per le navi da diporto come per quelle militari, soprattutto se il nome riporta la memoria di un combattente di valore o di un marinaio di prestigio.
Il nome che propongo è quello di Diomede, guerriero e marinaio appartenente alla mitologia greca per il curriculum del quale rimando a Wikipedia o altre fonti enciclopediche.
Dell’eroe acheo sottolineo alcune peculiarità: dopo l’oltraggio ad Afrodite con la ferita a questa procurata la leggenda narra che cercò di fare ammenda navigando tutto l’Adriatico da Pola al Gargano per insegnare l’arte della navigazione, sempre invocando la pace tra i popoli.
Al termine della propria esistenza, riconciliato con le divinità dell’Olimpo, trovò il suo riposo finale sulla spiaggia di San Nicola nelle Isole Tremiti, Afrodite impietosita trasformo i suoi compagni in uccelli marini, i Diomedeidi appunto, altrimenti noti come Albatros.
Un caro saluto e sempre buon vento,
Massimo Cicchetti

2 FUTURA

*/Lucio Dalla/*

Chissà chissà domani
su che cosa metteremo le mani
se si potrà contare ancora le onde del mare
e alzare la testa
non esser così seria, rimani
i russi, i russi gli americani
no lacrime non fermarti fino a domani
sarà stato forse un tuono
non mi meraviglio
è una notte di fuoco
dove sono le tue mani
nascerà e non avrà paura nostro figlio
e chissà come sarà lui domani
su quali strade camminerà
cosa avrà nelle sue mani.. le sue mani
si muoverà e potrà volare
nuoterà su una stella
come sei bella
e se è una femmina si chiamerà futura.
Il suo nome detto questa notte
mette già paura
sarà diversa bella come una stella
sarai tu in miniatura
ma non fermarti voglio ancora baciarti
chiudi i tuoi occhi non voltarti indietro
qui tutto il mondo sembra fatto di vetro
e sta cadendo a pezzi come un vecchio presepio.
Di più, muoviti più fretta di più, benedetta
più su, nel silenzio tra le nuvole, più su
che si arriva alla luna,si la luna
ma non è bella come te questa luna
è una sottana americana
Allora su mettendoci di fianco,più su
guida tu che sono stanco, più su
in mezzo ai razzi e a un batticuore, più su
son sicuro che c'e' il sole
ma che sole è un cappello di ghiaccio
questo sole è una catena di ferro
senza amore, amore, amore, amore.
Lento lento adesso batte più lento
ciao, come stai
il tuo cuore lo sento
i tuoi occhi così belli non li ho visti mai
ma adesso non voltarti
voglio ancora guardarti
non girare la testa
dove sono le tue mani
aspettiamo che ritorni la luce
di sentire una voce
aspettiamo senza avere paura, domani.

3 ALIBLU
Buongiorno a tutto l'equipaggio di Albatros,
nel complimentarmi per le numerose iniziative interessanti che offrite a tutti i vostri clienti, vi ringrazio per la possibilità che date a ciascuno di noi di poter dare libero sfogo alla propria fantasia, per trovare il nome che più possa ricordare la vostra GRANDE azienda e allo stesso tempo accompagnarvi in campagna pubblicitaria.
La possibilità di attribuire un nome ad una barca è davvero molto importante, quindi ho pensato a diversi nomi che elenco in base al mio personale gradimento, per cercare di aiutarvi nella vostra importante e complicata decisione:
il primo nome che a mio avviso racchiude un po' tutti voi potrebbe essere ALIBLU, il nome dovrà essere tutto attaccato come l'affiatamento di tutto il vostro staff, che è racchiuso se ci pensate bene in ogni sua lettera;
A come Albatros
L come Luca l'istruttore di vela che avrà in gestione questa splendida imbarcazione
I di Ivano coordinatore di tutte le attività portuali
B come Bacchelli unione di Padre e Figlio che con la loro professionalità rendono possibile ogni sogno,
e che con la loro competenza trasmettono sicurezza ad ogni persona che si rivolge a loro.
L sta per Letizia abile coordinatrice capace di gestire al meglio e in maniera sempre molto tempestiva tutta la
parte burocratica e amministrativa .
U/V che rappresenta il mix di tutti voi che rende la vostra azienda Unica come appunto la U CHE può essere scritta anche V di Vittoria del Vostro stare Uniti perché sono una GRANDE squadra può affrontare ogni repentino cambio di vento del mercato moderno.

4 LIBERA.MENTE
è il nome che darei alla mia barca, perché oltre ad avere molti significati ed anagrammi,la barca è l’unico luogo e mezzo che mi naviga oltre ogni problema e brutto pensiero, è l’unica momento di vera libertà della nostra società, per noi marinai chiaramente.

5 O SCIA'
Ciao! Se avessi una barca , la chiamerei "O Scia' ". In lampedusano, o scia' significa "mio respiro" , "mia anima", ed è un modo affettuoso di rivolgersi a chi ci è caro. Riuscite a immaginare niente di più bello che essere il respiro di qualcuno?
E anche il mare, è per me il mio respiro, la via azzurra di fuga dal quotidiano.
Buon vento e complimenti per questa simpatica iniziativa!
Stefania